Una buona iniziativa

Una buona iniziativa
Mettiamoci una pezza

28 nov 2011

qualcosa da indossare per Natale







Eccola finalmente!
oggi sono riuscita a postare la mia

bellissima giacca che ho appena ultimato.

 sono orgogliosa del risultato.

non avrei mai detto che venisse così bene visto che era la prima volta

che inserivo una lavorazione macramè in una maglia di lana.

questa la metterò il giorno di Natale.

se volete vedere il particolare del motivo, lo potrete vedere qualche post fa.

il motivo è semplice da riprodurre anche senza lo schema.

la lana che ho usato è una lana tipo sport a 4 capi.

 sapete che io vado matta per la lana!


 



















 sono molto indaffarata per i preparativi del viaggio.
mi resta solo una settimana e devo mettere a posto ancora molte cose.
un saluto a tutte e buon inizio di settimana.
ciao
sabrina










24 nov 2011

aspettando il Natale


con il poco tempo che ho a disposizione, purtroppo quest'anno non ho lavorato molto per gli addobbi natalizi.
anche perchè dovendo andare via per Natale, non addobberò la casa.
metto però alcune palle che potrebbero stare sull'albero oppure appese alle porte o ai lampadari.
all'interno ci ho messo dei pezzi di corteccia e fiori e molte spezie profumatissime così tutta la casa è piena di profumi natalizi.
tre tipi di lavorazione con filato cotone n°5 e filato di canapa e perline dorate

 se si usano palle grandi, si possono utilizzare come pacchetto regalo.
nella palla in basso ho messo una piccola bottiglia di aceto balsamico.
un ottimo regalo per un degustatore.
ma ci si può mettere dentro di tutto cambiando la paglia e il filato esterno con altri materiali.
siccome queste palle hanno i fori,
finito il Natale si possono utilizzare come porta profumo per la casa.

spero che vi piaccia come idea regalo perchè per me è carina e diversa dal solito.
scusate, le foto non sono venute molto bene, spero nelle prossime volte di far meglio.
un saluto e a presto
sabrina

19 nov 2011

un nuovo ciondolo flat twining

ciao, ho appena finito questo ciondolo e ve lo mostro subito.
non è fatto con la tecnica del macramè,
ma bensì con un sistema chiamato
flat twining che penso voglia dire attorcigliato piatto.
in effetti è come fare la tela con il metallo su un ordito di metallo.
naturalmente i materiali possono essere i più disparati.

forse l'avrete già visto.
a me piace perchè si può lavorare su un sacco di supporti diversi e non è mai uguale uno dall'altro.
ci si può sbizzarrire anche con le perline sempre diverse.
con questa tecnica  ho fatto anche i braccialetti di questa estate che ho postato tempo fa.
che ne dite?
a presto
ciao a tutte
sabrina

15 nov 2011

ecco un embrasse per tenda con asciugamano in tema

questo è un chiudi tenda (detto anche embrasse) che ho creato per la nostra mostra biennale.
è eseguito con un punto classico del macramè, con un cotone cablè n° 8.
ci ho messo del tempo a farlo perchè avevo dei fili molto lunghi, due metri circa per filo.






ho lavorato anche la frangia di questo asciugamano che avevo comprato l'anno scorso alla fiera di Vicenza.
ho fatto i fiorellini con due fili di cotone mulinè da ricamo e ci ho messo un corallino swarosky al centro .








 che ne dite come idea?
un salutone a tutte e visto che ormai siamo vicini al Natale
scommetto che sarete indaffarate nella preparazione dei regali,
vi auguro un buon lavoro!!
sabrina













14 nov 2011

nappe per Anna

ciao a tutte!
oggi posto queste nappe che ho fatto tempo fa per la mia amica Anna.
non sono state eseguite a macramè , ma sono di effetto credo.
la tecnica usata, è punto vapore per le teste e tanti nodini tagliati per i ciuffi.
ad una di quelle blu ho messo degli swarosky per dare luminosità.
posto anche di nuovo la nappina angelo che invece è totalmente a macramè.
le ali le ho copiate dai progetti della signora Adriana Lazzari.




spero che a Claudia faccia piacere.



metto anche la foto della mia gatta . guardate dove si è andata a mettere....




la mia gatta Vispina si infila sempre dappertutto

saluti a tutte ciao
sabrina


09 nov 2011

una cosa per la casa

ciao a tutte, sono riuscita a trovare due minuti per postare questo delizioso copritazza (dico tutto io) che ho realizzato in macramè con un cotone cablè n° 5.
naturalmente ho usato un modello per lavorare in tondo.
come lavorazione non è complicata,
bisogna prendere bene le misure  per non rimanere con fili troppo corti.
 se qualcuna fosse interessata posso postare lo schemino per farlo.



Scheda tecnica per copri tazza

materiale:
cotone cablè n° 5
4 fili cm.50 – 4 fili cm.90 – 2 fili cm.50 – 2 fili cm.100 – 32 fili cm.80 – 1 filo cm. 30 – 16 fili cm.30-35.

Esecuzione:
con i 4 fili da cm.50 formare 8 nodi piatti al centro, poi piegare il lavoro e annodare le due estremità
formando un'anella.
Puntare il lavoro sul modello e montare 4 fili da cm.90 due per ogni lato aperto.
Avremo così 16 fili di cm.45 lavorabili.
Puntarne uno come porta nodi e montare con il sistema allargato 2 fili di cm.50 verso il centro e
2 fili di cm.100 verso l'esterno.
Lavorare tutti gli 8 fili a punto cordoncino orizzontale sopra ai 15 fili disposti a raggiera sul modello.
Terminato il lavoro, chiudere a cerchio nascondendo i fili sul rovescio.
Montare a rovescio all'interno dei raggi 32 fili di cm.80 a due a due, avremo 64 fili, che con i 16 porta nodi
diventeranno 80 fili lavorabili da cm. 40.
con un filo di cm.30 lavorare un giro di punto cordoncino orizzontale con gli ottanta fili.
Se si vuole più rigidità si può usare un filo più grosso oppure un filo metallico.
Per cominciare a lavorare le nocciole, eseguire un giro di punto cordoncino obliquo prendendo i 16 fili della raggiera come porta nodi, e i 4 fili tra i raggi come annodatori.
Montare un filo di cm.30-35 sull'ultimo annodatore a destra di ogni cordoncino obliquo.
Avremo così altri due fili porta nodi per formare la prima nocciolina.
Eseguire due giri di cordoncino obliquo sotto al primo e avremo la nocciolina formata da 3 porta nodi e 4 annodatori. Eseguire tutto intorno.
Al termine di ogni nocciola, eseguire un nodo piatto sui due lati.
Formare un altro giro di nocciole e chiudere sempre con i nodi piatti.
Tra una nocciola e l'altra, eseguire 4 nodi piatti scambiati.
Prendendo ogni filo come porta nodi lavorare a punto cordoncino orizzontale tutto intorno incorporando
tutti i fili, formando man mano una specie di zig zag tirando per dare la forma a coperchio.


04 nov 2011

idea regalo per un 'amica

salve, sono tornata!
questo è il motivo che sto facendo
ultimamente non ho molto tempo per postare,
sto lavorando ad una maglia che avrà le finte davanti in macramé
quando l'avrò finita ve la farò vedere.
oggi vi propongo queste spille fatte con due o tre cornici a punto cordoncino e un fiore classico del macramé.
sono abbastanza semplici da realizzare e con in po' di fantasia potrete
fare dei regalini poco costosi e diversi dal solito.
 si possono regalare alle amiche o perché no
alle nonne e alla mamma.
che ne dite?
se non avete le spiegazioni delle cornici ve le posso dare io.
si possono usare anche spille diverse e non visibili .
non c'è altro da fare se non liberare la fantasia.

queste spille fanno parte di una serie di vari pezzi che ho creato un po' di tempo fa


.