Una buona iniziativa

Una buona iniziativa
Mettiamoci una pezza

22 feb 2013

Fuori nevica, ma dentro c'è l'estate!


Salve a tutte!
Ormai ci siamo lasciate alle spalle anche San Valentino pensando che l'inverno se ne stesse andando, invece siamo ripiombati in mezzo alla neve di nuovo!
Speriamo che sia davvero l'ultima!
Quando si è bloccati a casa allora cosa si può fare? ma il macramè naturalmente, pensando alla bella stagione.
Così oggi vi posso presentare un'anteprima della mia bella stagione.



Come vedete ho realizzato una parure braccialetto-orecchini nei toni estivi che mi piacciono tanto.

Qui la lavorazione è sempre semplicemente a punto cordoncino obliquo a formare dei petali che chiusi insieme formano una piccola lanterna cinese con qualche perlina all'interno ( io avevo pensato all'uovo Fabergè) per gli orecchini.
Per il braccialetto, stessa lavorazione per la base ma un intreccio a margarete al di sopra.


Per la chiusura ho voluto provare con un'allacciatura da reggiseno in plastica per vedere come stava allacciato e devo dire che non è male.
Certamente stava forse meglio in argento dorato...la prossima volta magari.

Per restare sullo stesso tono di colore poi, ho voluto provare ad eseguire anche questo shamballa triplo



del quale la mia amica Maria Teresa mi ha passato il link che è questo .


La lavorazione è abbastanza semplice, sono dei mezzi nodi che agganciano le perle






e la chiusura si fa come uno shamballa semplice oppure con una perla che stringe tutti i fili.
Ci si può sbizzarrire con le perle e il cordino in vari modi.
Ho realizzato anche altri due braccialetti in margarete e paracord che vi farò vedere più avanti.
Per oggi vi saluto e vi auguro un buon fine settimana con la speranza che smetta presto di nevicare!

sabrina

e mi raccomando andate tutte e votare!

13 feb 2013

Buon San Valentino!

Ed eccoci finalmente al tanto sospirato San Valentino anche quest'anno!

Nonostante abbia già postato la collana cuore per questa occasione, mi sono voluta divertire a fare alcuni altri esercizi con la tecnica margarete che ormai va per la maggiore.


Vi presento per primo questo strano cuore-ciondolo che mi è venuto così.


Poi un piccolo esercizio a forma di cuore venuto non troppo bene direi, ci devo lavorare ancora, ma sono andata a ruota libera come per gli altri, perciò è da perfezionare ancora.
Tutti i pezzi sono lavorati con il cotone cablè n° 5 della Ispe.

E per finire questo shamballa che di margarete non ha proprio niente ma che ci stava bene come colori.



Ecco tutto l'insieme sopra al mio coprispalle così morbidoso.
Oggi però non mi fermo qui e vi mostro i coprichiave di Maria Teresa montati sulle mie chiavi e il gufo della scheda che mi ha mandato.



 Saranno carini?
 
Ma oggi vorrei anche mostrarvi come si alvora il punto grata tubolare visto le gentili richieste.
Cominciamo intanto a vedere come si lavora il punto grata normale:
 

 


Il punto grata è formato da 4 fili, ma può essere eseguito su dei multipli di 4 fili.
Si lavora eseguendo un punto cordoncino obliquo verso il centro da ambo le parti.
Quindi si chiudono i due portanodi con due nodi catena al centro e si esegue un punto cordoncino obliquo verso l'esterno da ambo le parti.


 E qui sotto il punto completo.

 E adesso andiamo a vedere come si lavora in tubolare.

 
Per lavorare il punto grata tubolare, bisogna montare 4 fili in modo che due stiano sopra agli altri due. Avremo così 4 fili sopra e 4 sotto.
Qui sopra si vede la trasformazione del nostro campione di 8 fili da piatto a tubolare, chiudendo con due nodi catena i due portanodi laterali in modo da avere la lavorazione in tondo.
 
Si lavora poi normalmente il punto grata girando il lavoro ad ogni punto.
Qui sopra un rombo viene chiuso da due nodi catena.
Si gira il lavoro e si continua la lavorazione.




Qui sotto il lavoro da piatto è diventato tubolare con i fili metà sopra e metà sotto.


Spero che si capiscano abbastanza le mie spiegazioni, perchè le foto mi sembrano non tanto esaurienti...
Stavolta ho proprio finito e vi dò appuntamento per il prossimo post augurandovi intanto un gran bel
San Valentino e divertitevi!
sabrina


10 feb 2013

A Carnevale ogni scherzo vale!


Salve a tutte!
Ma è ancora Natale?
Sto scherzando, visto che siamo a Carnevale qualcuno ha scherzato anche con me.
L'altro giorno mi sono vista recapitare questa bellissima scatola totalmente fatta a mano, con un' altrettanto bellissima stoffina americana.
Immaginate chi la potrebbe aver mandata, ma naturalmente Maria Teresa delle Pinocchie , e chi se no?


Quando l' ho aperta  mi sono trovata questo spettacolo!
Tre rocchetti di s-lon, una scheda per un gufo carinissimo e udite udite, tre meravigliosi copri chiave!


I coprichiave li potete ammirare qui nel post delle Pinocchie.
Quando li ho visti sono rimasta affacinata e ho detto a Maria Teresa che li volevo, così lei gentilmente mi ha accontentato.
Mi ha detto che questo era il mio regalo di Natale che non era riuscita a mandarmelo perchè io ero via.
La scatola è favolosa! tutta impunturata e imbottita è davvero il massimo.
Devo dire un bel GRAZIE a Maria Teresa per questo scherzo sorpresa che mi ha colpita nel cuore.

Vi do appuntamento a presto per un nuovo post e per il momento
buon Carnevale!
sabrina

05 feb 2013

Da indossare a San Valentino






Buongiorno a tutte!
non mi sono persa, 
è che sto organizzando i corsi e il primo è partito ieri, così sono abbastanza impegnata e intanto volevo fare qualcosa per San Valentino, ma non sono riuscita a fare granchè purtroppo.

Solo questa collana molto semplice e anche un pò strana se vogliamo...




Si tratta di un pezzo unico che ho lavorato prima il cuore e poi il girocollo.








Il cuore è lavorato in due parti, si inizia dal basso con una serie di nodi a cordoncino obliquo e si gira poi sul retro finendo in basso.





Per il girocollo poi ho unito 4 fili per parte e ho lavorato a punto grata tubolare.
Il cotone usato è sempre il  cablè n° 5 in un bel rosso rubino.




Certo che di questi cuori ce ne sono parecchi che circolano nel web, anche perchè la forma è sempre quella.
Mi è piaciuto molto fare il girocollo fatto così che non avevo mai fatto e mi ha dato soddisfazione.

Ma in tutto questo tempo non ho fatto solo la collana, ho rifatto anche gli orecchini tre petali e vortice su commissione e adesso ve li mostro.







Ho cambiato colore alle perle e anche ai petali come vedete.


E questi vortice invece li ho fatti neri su richiesta specifica.
Oggi il post è un pò lungo perchè volevo mostrarvi tutto quello che ho preparato, spero di non annoiarvi.
Non so ancora cosa preparerò perchè ho tante idee e come ho detto poco tempo, si vedrà.
 Per oggi concludo e vi saluto con un caldo abbraccio,
 e vi ringrazio molto per i vostri commenti sempre così gentili.
A presto
sabrina